SI RIPARTE CON LE ESORDIENTI E RAGAZZE - NUOTO SINCRONIZZATO BRESCIA

Vai ai contenuti

Menu principale:

SI RIPARTE CON LE ESORDIENTI E RAGAZZE


La Russian riparte con un ricambio generazionale nella categoria “Ragazze” ed “Esordienti A” ma non perde la sua identità e impostazione.
13/14 aprile, Campionato Nazionale invernale Esordienti A e categoria Ragazze, 1001 atlete presenti che scendono in acqua nella piscina Pietralata di Roma, record assoluto di partecipanti e 75 società presenti.
La competizione parte il sabato con le esordienti A e 537 atlete che si sfidano negli esercizi degli obbligatori, Brescia parte con 5 atlete che hanno iniziato sincro da 1 stagione e tanti nati nel 2008 e al loro primo anno in categoria. Natale Francesca è spaziale e lavora per scalare la vetta, ancora tanti i miglioramenti da fare, ma il risultato è eccezionale, chiude alla 9^ posizione assoluta ed è 3^ in Lombardia, 112 Sofia Zanella, 139^ Carolina Fisogni, 174^ Vittoria Cappa, 237^ Sharon Lobo, 306^ Emma Tanfoglio, 309^ Losole Margherita, 310^ Sofia Mendy, 331^ Corso Martina, 338^ Giulia Acerbi, 414^ Carlotta Berlandi e 511^ Sofia Sina. 
Yulia Kochetova " devo congratularmi per il lavoro svolto dalle ragazze ma sopratutto dal tecnico Jane Kochetova, tante del gruppo fanno sincro da appena 1 stagione ed era già un successo raggiungere il pass per i campionati estivi, le ragazze non solo hanno raggiunto l'obbietttivo ma 10 atlete hanno raggiunto i punteggi di qualifica per poter fare singoli e doppi ai campionati estivi, il lavoro da svolgere con questo gruppo sarà intenso ma da quì possiamo solo che migliorare." La Russian chiude al 13° posto su 75 società partecipanti e si conferma la 3^ società in Lombardia.
Domenica è stata la volta della categoria ragazze con 464 atlete provenienti da tutta Italia, Brescia anche in questa categoria ha un ricambio generazionale e su 8 atlete ben 5 sono al loro primo anno in categoria, una ancora della categoria inferiore (esordienti), una al secondo anno e una al primo anno ma ha fatto un percorso di crescita totalmente in corsa come le compagne più grandi della categoria juniores.
I risultati finali vede una Francesca Maggio al 50° posto (19^ del 2005), 72^ Federica Carera (8^ del 2006), 73^ Sofia Mattia, 161^ Sara Plebani (30^ del 2006), 202^ Rubina Pizzarotti (40^ del 2006) , 213^ Alessia Bazzani, 279^ Giulia Martinazzi, 286^ Francesca Natale.

Yulia Kochetova: “Se pensiamo il percorso fatto con le atlete più grandi della categoria Juniores, ci rendiamo conto del potenziale enorme che queste atlete piccole hanno, entrambe le categorie,  hanno fatto una gara bellissima per concentrazione e determinazione.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu